Regione Calabria – Aree di crisi industriale non complessa

E’ stata pubblicata dalla Regione Calabria in data 6 febbraio 2019 la Circolare 37899 relativa alla Legge 181/89  per le “Aree di crisi industriale non complessa”.
Si riportano i dati più significativi:

Dotazione Finanziaria: 6.000.000 di euro.

Obiettivo: L’Avviso è finalizzato al rilancio delle attività imprenditoriali, alla salvaguardia dei livelli occupazionali, al sostegno dei programmi di investimento nei territori dei Comuni della Regione Calabria tra cui LAMEZIA TERME (compreso Area Industriale ex Sir ed area PIP Rotoli) ricompresi nell’elenco delle aree di crisi industriale non complessa individuate ai sensi del Decreto Direttoriale del 19 dicembre 2016:

Iniziative e settori di attività ammissibili: sono ammissibili alle agevolazioni le iniziative che: 

  • prevedano la realizzazione di programmi di investimento produttivo e/o programmi di investimento per la tutela ambientale, eventualmente completati da progetti per l’innovazione dell’organizzazione; 
  • di programmi occupazionali finalizzati ad incrementare il numero degli addetti dell’unità produttiva oggetto del programma di investimento; con spese ammissibili non inferiori a 1,5 milioni di euro.

Sono ammesse, nel rispetto dei divieti e delle limitazioni derivanti dalle vigenti disposizioni comunitarie, le iniziative imprenditoriali inerenti le seguenti attività economiche ATECO 2007:

Sezione C – Attività Manifatturiere;
Sezione H – Trasporti e magazzinaggio;
Sezione  J – Servizi di informazione e comunicazione. 

Soggetti Beneficiari: Società di capitali già costituite di Piccole, Medie e Grandi dimensioni; possono altresì presentare domanda di agevolazione le società cooperative di cui all’art. 2511 e seguenti del codice civile e le società consortili di cui all’art. 2615-ter del codice civile.

Agevolazioni concedibili: finanziamento agevolato pari al 50% degli investimenti ammissibili e contributo in conto impianti pari al 25% degli investimenti ammissibili.

Presentazione della domanda: Ad INVITALIA a partire dalle ore 12.00 del 15 marzo 2019.