Ansit, nuovi soci e start-up nel sud Italia

Si consolida la compagine di A.N.S.I.T., l’Agenzia Nazionale Sviluppo Integrale del Territorio che nel corso dell’assemblea annuale tenutasi nei giorni scorsi a Roma ha registrato nuove adesioni di società, imprenditori e organismi qualificati, che permetteranno all’agenzia di predisporre progetti di sviluppo soprattutto nel sud Italia, utilizzando risorse messe a disposizione dai dicasteri competenti. Tra i progetti in fase di ‘decollo’ figura un importante insediamento per la realizzazione di un impianto di gassificazione di ‘singas’ (gas sintetico a zero emissioni) nell’area industriale della Valbasento, a cura della società Fergas, nuovo associato di ANSIT, ed una significativa aggregazione d’impresa tra le numerose aziende conciarie che operano nell’area campana compresa tra le province di Avellino e Salerno: in sinergia con il Sindaco di Solofra, Michele Vignola, ANSIT intende sostenere tale aggregazione con opportuni esperti ed operatori di internazionalizzazione, per il rafforzamento all’estero del Distretto, in particolare modo nei Paesi produttori di pelli ed interessati alla esperienza ed attività produttiva delle imprese conciarie (Paesi Africa, centro Asia, est Europa). Una iniziativa che nasce dalla forte richiesta di mercati emergenti in termini di tecnologia, formazione, designer che sono in grado di fornire i nostri operatori a quelli esteri.

Su tale base gli esperti potranno segnalare aiuti e risorse finanziarie da utilizzare da parte di operatori del Distretto per questa nuova mission internazionale.

Nel corso dell’assemblea di ANSIT, inoltre, sono stati approvati il bilancio dell’esercizio 2017 e le strategie per l’anno in corso. “In particolare – ha sottolineato il Presidente di ANSIT arch. Enrico Riccici concentreremo nell’attività preminente della nostra agenzia che è quella di individuare ed analizzare le risorse finanziarie disponibili presso i ministeri competenti, erogando servizi informativi dettagliati ai vari associati per consentire loro di sviluppare progetti e start-up sul territorio.
Ad affiancare il presidente Ricci, è stato riconfermato quale Segretario Generale, Michele Giannattasio, personaggio che da anni intrattiene rilevanti rapporti istituzionali grazie ai suoi ruoli in organismi nazionali preposti allo sviluppo economico. Previsti nell’immediato futuro incontri sul territorio con l’imprenditoria, soprattutto di nuova generazione, di vari settori merceologici, per far conoscere l’attività dell’Agenzia.